Molti comandanti Isis sono in Libia

Capo 007 Misurata, per sfuggire a raid in Iraq e Siria

(ANSA) - ROMA, 3 FEB - Diversi comandati dell'Isis di alto grado si sono trasferiti in Libia, in particolare a Sirte, negli ultimi mesi, per sfuggire ai raid condotti dalla coalizione internazionale in Siria e Iraq. Lo ha riferito alla Bbc il capo dell'intelligence di Misurata, Ismail Shukri. "Alcuni di loro, inclusi quelli che rivestono una grande importanza all'Isis, hanno raggiunto la Libia per trovare un rifugio sicuro", ha aggiunto.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA