Renzi, noi qui, opposizione perde pezzi

Durante le fiducie ho dovuto contenermi, non ho detto tutto

(ANSA) - ROMA, 1 FEB -"Siamo ancora qui", le "sfiducie non sono passate" e "in Senato ho dovuto contenermi, mantenendo un certo ruolo istituzionale e non potendo dire tutto quello che avrei voluto dire": si chiude con questo "pensierino della sera" l'eNews di Matteo Renzi, sottolineando che le "opposizioni perdono pezzi" da sole quando attaccano "a testa bassa" ignorando la realtà: "Il disfattismo non paga".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA