Giubileo: accordo Airbnb-Prefettura Roma

Host potranno comunicare via web generalità ospiti a Questura

(ANSA) - ROMA, 1 FEB - Un accordo per il Giubileo in nome della sicurezza e della semplificazione. Airbnb ha appena siglato assieme al prefetto di Roma Franco Gabrielli, il vice presidente della Giunta Regionale del Lazio Massimiliano Smeriglio e il vice questore vicario di Roma Luigi de Angelis, un protocollo di intesa per promuovere nella capitale un home sharing responsabile e un più facile rispetto delle regole da parte degli host, che potranno registrarsi al portale della Questura e comunicare telematicamente le generalità degli ospiti.
    L'annuncio fa seguito a quello di Firenze della settimana scorsa sulla tassa di soggiorno e l'accordo di collaborazione con il Comune di Milano dello scorso novembre.
    "Il nostro obiettivo - spiega Matteo Stifanelli, Country Manager di Airbnb Italia - è rendere la città più sicura proprio in occasione dei grandi eventi, quando è più "stressata".
    Consideriamo che per i mondiali a Rio un viaggiatore su 5 ha dormito con Airbnb e anche a Expo ben 500 mila persone".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA