Eurispes: Papa amato, ma un po' in calo

Nel 2016 sceso a 81,6% consensi contro 89,6% del 2015

(ANSA) - ROMA, 28 GEN - Un papa Francesco sempre amatissimo, ma con qualche riserva in più. E' quello che emerge dal Rapporto Italia 2016 di Eurispes, secondo cui il plebiscito di consensi nei confronti del Papa e della sua capacità di ridare slancio alla Chiesa cattolica mostra quest'anno una riduzione: se nel 2014 e nel 2015 la percentuale di risposte affermative si attestava rispettivamente all'87,1% e all'89,6%, nel 2016 scende all'81,6%. Un calo, a quasi tre anni dall'insediamento di papa Bergoglio, che viene considerato in parte fisiologico e, non in ultimo, conseguente al delinearsi della nuova sensibilità mostrata dal Pontefice rispetto a determinate questioni etiche e morali, ben accolte dai laici, ma poco conformi alle anime più conservatrici. La percentuale di coloro che non hanno saputo o voluto dare una risposta, inoltre, è raddoppiata rispetto al 2015, passando dal 6,2% al 12,4%.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA