Mef, da garanzie a banche attese entrate

Nessun onere per bilancio Stato, commissioni superano costi

(ANSA) - ROMA, 27 GEN - La concessione di garanzie dello Stato nell'ambito di operazioni di cartolarizzazione che abbiano come sottostante crediti in sofferenza delle banche definito dall'accordo di questa notte con la Ue "non genererà oneri per il bilancio dello Stato. Al contrario, si prevede che le commissioni incassate siano superiori ai costi, e che vi sia pertanto un'entrata netta positiva". Lo rende noto il Ministero dell'economia in una nota.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA