Mattarella, paesi poveri più accoglienti

Presidente chiede a Ue "lucida azione politica" di accoglienza

(ANSA) - ROMA, 27 GEN - "Il mio Continente non dovrebbe dimenticare che altri Paesi, di ben minore forza economica, accolgono profughi in grande quantità". Lo ha sottolineato il presidente Sergio Mattarella in un discorso dedicato ai flussi migratori nel quale ha chiesto all'Europa "una lucida azione politica" a favore dell'accoglienza dei profughi.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA