Corruzione: Italia 61ma al mondo

Rapporto Trasparency,a pari Lesotho. Solo Bulgaria peggio in Ue

(ANSA) - BRUXELLES, 27 GEN - L'Italia, con uno score di soli 44 punti su 100, è al 61mo posto al mondo nella classifica del Rapporto sulla corruzione della pubblica amministrazione pubblicato da Transparency International, alla pari con Lesotho, Senegal, Sudafrica e Montenegro. Tra i 28 paesi della Ue solo la Bulgaria (69ma con 41 punti) sta peggio. Il paese meno corrotto è la Danimarca (91 punti), davanti a Finlandia (90) e Svezia (89). Gli Usa sono 16mi. I paesi più corrotti in assoluto sono Somalia e Corea del Nord (soli 8 punti).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA