Ustica: tre nuove condanne per ministeri

Tribunale Palermo, 12 mln euro risarcimenti a familiari vittime

(ANSA) - ROMA, 21 GEN - Il tribunale civile di Palermo, con tre distinte sentenze, pronunciate il 13 e il 19 gennaio, ha di nuovo condannato i ministeri della Difesa e dei Trasporti a risarcire, per complessivi 12 milioni di euro, 31 familiari delle 81 vittime del disastro del Dc-9 Itavia precipitato al largo di Ustica il 27 giugno '80 mentre da Bologna andava a Palermo. Secondo i giudici palermitani, è confermata la ricostruzione che il Dc-9 fu abbattuto da un missile o comunque da una "near collision".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA