Omicidio stradale: governo battuto

Il testo di legge, modificato, dovrà quindi tornare in Senato

(ANSA) - ROMA, 21 GEN - Governo battuto nell'Aula della Camera su un emendamento di Fi alla proposta di legge sulla introduzione dell'omicidio stradale. L'Assemblea di Montecitorio ha approvato a scrutinio segreto un emendamento di Francesco Paolo Sisto con 247 sì e 219 no malgrado il parere contrario del governo. Di conseguenza, il testo, modificato a Montecitorio, dovrà tornare al Senato.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA