Draghi,aumentati rischi al ribasso

Inflazione più debole, possibili anche tassi negativi

(ANSA) - ROMA, 21 GEN - Con l'inizio dell'anno i rischi al ribasso sono aumentati di nuovo, c'e' volatilità ed in questo ambiente l'inflazione resta debole. Lo ha detto il presidente della Bce Mario Draghi citando i paesi emergenti e i rischi geopolitici. "Le aspettative per l'inflazione nel corso dell'anno si sono indebolite rispetto a dicembre" ha aggiunto spiegando che i tassi possono scivolare in territorio negativo nei prossimi mesi e risalire nella seconda parte dell'anno.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA