Gravi frodi Iva, no a prescrizione breve

Cassazione, la 'ex Cirielli' danneggia interessi Italia e Ue

(ANSA) - ROMA, 20 GEN - La legge che ha tagliato la prescrizione - la ex Cirielli - si deve disapplicare quando determina "la sistematica impunità delle gravi frodi in materia di Iva, lasciando così senza adeguata tutela gli interessi finanziari dell'Erario italiano e dell'Unione". Per questa ragione, cavalcando un verdetto di Strasburgo, la Cassazione ha disapplicato la prescrizione breve in un processo per false fatture su macchine importate. Si devono usare i "termini lunghi" di prescrizione previsti nel caso di evasione aggravata da mafia o terrorismo.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA