David Lynch compie 70 anni

Mai un Oscar ma tanti successi. Ora nuova versione Twin Peaks

(ANSA) - LOS ANGELES, 19 GEN - "Ho trovato un modo per accendere la luce in un mondo dove il buio abbonda. A me la meditazione ha cambiato la vita. Non è un culto, non è una chiesa, non abbisogna di riti. È tutto dentro di noi". David Lynch qualche anno fa parlava così. Trent'anni prima aveva scoperto la meditazione trascendentale e voleva diffonderla nel mondo. Ora ha 70 anni - li compie il 20/1 - ma non li dimostra, è instancabile.
    Vive in una casa museo piena delle opere d'arte da lui realizzate e sta per tornare con una nuova versione della serie tv Twin Peaks, uno dei suoi cult. Anni fa ha creato la David Lynch Foundation for Consciousness - Based Education and World Peace, che porta la pratica della meditazione nelle scuole Usa. La realizzazione pratica delle sue idee nel cinema ha portato a film come The Elephant Man, Velluto blu - con Isabella Rossellini, sua musa e amante -, Cuore Selvaggio, Mulholland Drive. Non ha mai vinto un Oscar, ma è stato candidato 4 volte.
    Nel 2006 ha ricevuto il Leone d'Oro alla carriera.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA