Todini: sede Italia, occupazione salva

Dopo cessione da Salini Impregilo a kazaka Prime System

(ANSA) - MILANO, 15 GEN - La Todini costruzioni "manterrà la sede in Italia e i livelli occupazionali saranno pienamente confermati". Lo afferma Luisa Todini all'ANSA dopo la vendita del gruppo delle costruzioni dalla Salini Impregilo alla Prime System. Todini, che non ha interessenze societarie con Salini Impregilo, anche dopo il passaggio del controllo al gruppo kazako dovrebbe rimanere presidente della società fondata dal padre Franco negli anni '50.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA