Obama, progresso non inevitabile

Scelte da fare insieme

NEW YORK - "Il progresso non e' inevitabile. E' il risultato di scelte che dobbiamo fare insieme": lo afferma Barack Obama spiegando come il suo ultimo discorso sullo stato dell'Unione non e' sulle cose da fare nei prossimi mesi, ma "sul futuro, sui prossimi 10 anni".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA