Siria: attesi aiuti dove si muore fame

Anche in villaggi Foua e Kefraya, assediati da truppe Assad

(ANSA) - DAMASCO, 11 GEN - A Madaya e in altri due centri della provincia siriana di Idlib sotto assedio delle truppe governative e delle milizie Hezbollah, dove decine di civili sono morti di fame e dove stime Onu ritengono che a soffrire di denutrizione siano fino a 400.000 persone, si attende per oggi l'arrivo di aiuti umanitari del Programma alimentare mondiale (Pam-Wfp) e di alcune Ong. L'accordo per un corridoio umanitario è stato raggiunto sabato per Madaya, ma anche per i villaggi di Foua e Kefraya.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA