Putin, 'coalizione mondiale antiterrore'

Capo Cremlino su Bild accusa Occidente, sta esacerbando problemi

(ANSA) - MOSCA, 11 GEN - "Una coalizione mondiale contro il terrorismo" è l'auspicio di Vladimir Putin in un'intervista alla Bild, in cui presidente russo accusa l'Occidente di esacerbare lo stesso terrorismo fomentando le crisi internazionali. Putin afferma che "siamo tutti alle prese con gli stessi problemi".
    "Abbiamo sbagliato tutto: 25 anni fa cadde il muro di Berlino ma altri muri invisibili sono stati spostati nell'Europa dell'Est", ha aggiunto "Non siamo riusciti a superare la divisione dell'Europa".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA