Lo rivela fonte ente archeologico

(ANSA-AP) - CITTA' DEL MESSICO, 8 GEN - Il cantante pop canadese Justin Bieber è stato "invitato ad allontanarsi" dal sito archeologico precolombiano di Tulum, nel sud del Messico, dopo che è stato sorpreso mentre tentava di scalare le rovine Maya. Lo riferisce un dirigente dell'Istituto nazionale di Antropologia e Storia del Messico che ha chiesto l'anonimato.
    I visitatori del sito Maya, che sorge sul mare sulla penisola dello Yucatàn poco a sud di Cancùn, sono autorizzati a salire sulle piramidi, ma molti altri edifici, ritenuti troppo delicati o instabili, sono protetti da barriere e cordoni. (ANSA-AP).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA