Pakistan espelle diplomatica Bangladesh

Per ritorsione contro un'analoga azione di Dacca

(ANSA) - ISLAMABAD, 7 GEN - Il Pakistan ha chiesto al Bangladesh di ritirare uno dei suoi diplomatici, una donna, dopo che Dacca lo scorso mese ha espulso un rappresentante pachistano accusato di legami con un gruppo di estremisti islamici. Lo riferiscono i media locali. Secondo il governo di Islamabad, la consigliera politica, Moushumi Rahman è coinvolta "in attività che vanno oltre il suo ruolo di diplomatico". Le e' quindi stato chiesto di lasciare il Paese entro oggi.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA