Svolta al Globe, donne in ruoli maschili

Idea di direttrice artistica. A tempi Shakespeare solo uomini

(ANSA) - LONDRA, 6 GEN - E' svolta femminista nel celebre Globe Theatre di Londra. Secondo il Times, la nuova direttrice artistica, Emma Rice, ha lanciato una vera e propria rivoluzione affermando che vuole sempre più donne nei ruoli maschili delle opere di William Shakespeare rappresentate sul palcoscenico in riva al Tamigi. E propone addirittura delle drastiche 'quote rosa', 50-50, con la metà delle parti riservate alle attrici. Ai tempi di Shakespeare e durante il Teatro elisabettiano accadeva l'esatto contrario

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA