Roma, dopo smog è emergenza guano

Scooter finiti a terra, lungotevere chiuso di nuovo per pulizia

(ANSA) - ROMA, 2 GEN - Mentre la pioggia abbatte le polveri sottili, un'altra emergenza scoppia nella capitale: quella del guano degli storni che ostacola la viabilità, in particolare nella zona del lungotevere. Oggi, per la seconda volta in dieci giorni, è stato chiuso un tratto di strada in corrispondenza del centro storico per consentire la pulizia dell'asfalto reso viscido e pericoloso per automobilisti e centauri. Prima dello stop alla circolazione, infatti, alcuni scooteristi sono caduti a terra.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA