Incinte e morte in ospedale, ispettori

In tre nosocomi,ultimo caso a Brescia. Altra donna morta in casa

(ANSA) - BRESCIA, 2 GEN - Dopo il quinto caso di morte di una donna incinta, stavolta a Brescia, il ministro della Salute Beatrice Lorenzin, che aveva già mandato gli ispettori a Torino, dove è deceduta una donna al nono mese con la figlia, ha disposto l'invio dell'apposita task force ministeriale anche negli altri nosocomi interessati. Visiteranno gli ospedali di Brescia, Bassano del Grappa e San Bonifacio (Verona). Una quinta donna, di Foggia, è morta in casa al nono mese di gravidanza.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA