Consumatori,treni-aerei stangata 1,4 mld

Aumenti medi ferrovie 2,7%. Per voli balzello sale a 9-10 euro

(ANSA) - ROMA, 2 GEN - "Il 2016 si apre con una vera e propria stangata" sui trasporti che costeranno alle famiglie "oltre 1,4 miliardi di euro in più". Lo denuncia il Codacons ricordando che "agli incrementi dei pedaggi autostradali" si aggiungono "sensibili rincari per i treni", in media "del 2,7%" ma che salgono a "+3,5% su alcune tratte molto utilizzate come la Roma-Milano". E costa di più anche l'aereo, con l'addizionale comunale che cresce di 2,5 euro, portando "l'odioso balzello a 9 euro a passeggero".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA