Banche: no anticipi 'selettivi' rimborsi

Nessun intervento solo per alcuni, prima definire criteri

(ANSA) - ROMA, 2 GEN - E' "infondata l'ipotesi di rimborsi selettivi ad alcuni investitori e solo ad alcune banche". Lo precisano fonti del Tesoro dopo indiscrezioni di stampa che volevano come imminenti indennizzi da parte della nuova Banca Etruria di parte degli obbligazionisti danneggiati. Invece non ci sarà quindi "nessun rimborso" prima dei decreti attuativi delle norme salva-risparmiatori varate "per andare incontro alle esigenze dei risparmiatori truffati. Prima non può essere ipotizzato alcun intervento".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA