Putin, la Nato è una minaccia

Presidente russo firma il documento di strategia per politica

(ANSA) - MOSCA, 1 GEN - L'espansione della Nato è una "minaccia per la sicurezza nazionale" della Russia. E' quanto si legge nella nuova 'strategia di sicurezza nazionale' approvata e firmata dal presidente Vladimir Putin. Il documento è aggiornato ogni sei anni e indirizza la politica estera. Secondo il testo, l'aumento delle truppe Nato ai confini della Russia è "una violazione delle norme che regolano il diritto internazionale".
    Anche l'istigazione alle 'rivoluzioni colorate' è "una minaccia per il Paese".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA