Mattarella, troppi giovani senza lavoro

Il messaggio di fine anno del capo dello Stato

(ANSA) - ROMA, 31 DIC - "L'occupazione è tornata a crescere.
    Ma questo dato positivo, che pure dà fiducia, l'uscita dalla recessione economica e la ripresa non pongono ancora termine alle difficoltà quotidiane di tante persone e di tante famiglie.
    Il lavoro manca ancora a troppi dei nostri giovani". Lo dice il presidente Sergio Mattarella nel discorso di fine anno agli italiani.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA