Saipem, Fsi rileva 12,5% capitale da Eni

Cda delibera aumento di capitale da 3,5 miliardi

(ANSA) - LONDRA, 28 OTT - Il Fondo strategico italiano (Fsi) rileverà il 12,5% del capitale di Saipem dall'Eni.Il prezzo delle azioni non potrà essere inferiore a 7,4 euro per azione né superiore a 8,83. Il cda di Saipem ha deliberato un aumento di capitale da 3,5 miliardi, nell'ambito del nuovo piano strategico della società. Il completamento dell'operazione è previsto nel primo semestre del 2016. Eni e Fsi garantiranno la sottoscrizione delle loro quote e la restante parte sarà garantita da un consorzio di banche.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA