Spara e uccide ladro nel milanese

Sessantacinquenne indagato per eccesso colposo legittima difesa

(ANSA) - MILANO, 20 OTT - Un pensionato di 65 anni ha sparato uccidendo un romeno di 28 anni che la scorsa notte era entrato nella sua casa a Vaprio d'Adda, nel milanese. L'uomo è indagato per eccesso colposo in legittima difesa. Il padrone di casa ha raccontato che, svegliato dai rumori, ha preso la sua pistola (regolarmente detenuta), si è alzato e si è trovato davanti nel buio una figura, a cui ha sparato. L'uomo ha cercato di soccorrere il ladro e ha chiamato 118 e carabinieri.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA