Nigeria: strage Boko Haram, 68 morti

Gli estremisti islamici hanno ucciso 68 abitanti in area remota

MAIDUGURI (NIGERIA) - Gli estremisti islamici di Boko Haram hanno ucciso 68 abitanti di un villaggio in un'area remota dello stato di Borno, nel nord-est della Nigeria. Lo ha detto il governatore dello stato Kashim Shettima senza precisare i dettagli, durante un incontro con i genitori delle 219 ragazze rapite da una scuola nella zona lo scorso anno. Gli abitanti del villaggio di Baanu hanno detto di essere stati attaccati venerdi' dopo aver passato la notte nei boschi, e di aver trovato i corpi nelle strade al mattino.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA