Zuckerberg, Libra è un progetto complesso e rischioso

Camera attacca fondatore Facebook, pensa essere sopra legge

Libra è un progetto "complesso e rischioso". Lo afferma Mark Zuckerberg, l'amministratore delegato di Facebook, nel corso di un'audizione alla commissione servizi finanziaria della Camera. Definendo "datata" l'infrastruttura finanziaria americana, Zuckerberg spiega come Facebook "non è il messaggero ideale per Libra", ammettendo di fatto di avere alcune difficoltà in termini di reputazione.

Oggetto dell'audizione è ufficialmente Libra, ma è chiaro fin dalle prime battute che i temi all'ordine del giorno sono ben più ampi. A dettare il ritmo è il presidente della commissione, Maxine Waters, che accusa Facebook si essere un "imponente tentativo di soppressione del voto a portata di click". Waters poi si spinge anche oltre e a Zuckerberg dice: "Lei afferma di promuovere la libertà di espressione, ma questo non suona come la verità. Forse ritiene di essere al di sopra della legge"

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA