Huawei, bando per agenzie Usa dal 13/08

Lo ha chiesto il Congresso.Società cinese va avanti in tribunale

(ANSA) - NEW YORK, 8 AGO - La Casa Bianca intende procedere con l'attuazione del divieto per le agenzie governative di usare acquistare prodotti e servizi di videosorveglianza e apparecchiature di telecomunicazione di Huawei. Una decisione che arriva nonostante il ricorso presentato dal colosso cinese nei tribunali americani. Lo riferisce un funzionario della Casa Bianca, sottolineando che il divieto entrerà in vigore il 13 agosto. Il divieto è stato richiesto dal Congresso nell'ambito del National Defense Authorization Act del 2019, e riguarda altre compagnie cinesi tra cui la società di tlc Zte e Hikvision, che sviluppa sistemi di riconoscimento facciale.
    Huawei ha dichiarato che la mossa della Casa Bianca non era "inattesa", e ha spiegato che continuerà a contrastare il bando in tribunale. La legge in questione "non fa nulla per garantire la protezione delle reti e dei sistemi di tlc Usa. Piuttosto, costituisce una barriera commerciale basata sul Paese di origine, invocando azioni punitive senza alcuna prova di illeciti".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA