Huawei, rete 5G nel Principato di Monaco

Primo Stato europeo interamente servito da nuova infrastruttura

(ANSA) - PARIGI - Il colosso tecnologico cinese Huawei ha costruito una rete di telefonia mobile 5G nel Principato di Monaco, rendendo la città-stato della riviera francese il primo Paese europeo a essere interamente coperto da questa tecnologia di nuova generazione.

    "Prima mondiale per il 5G: Monaco Telecom ha coperto per primo l'intero Paese con il 5G!", ha scritto su Twitter Xavier Niel, proprietario dell'operatore telefonico. "L'ultra-alta velocità registrata ha raggiunto gli 1,4 Gbps. Il 5G è incluso in tutti i pacchetti di telefonia mobile".

    Frederic Genta, delegato interdipartimentale di Monaco incaricato della transizione digitale, ha a sua volta salutato l'evento definendolo "un cambio di paradigma" grazie alla rete di telefonia mobile in 5G basata sulla tecnologia prodotta da Huawei. "Il 5G rappresenta la promessa di una migliore qualità della vita per tutte le eccezionali opportunità offerte", ha sottolineato Genta. "Permetterà di adattare la vita ai nostri bisogni".(ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA