Aumentano i furti di bitcoin, 56 attacchi dal 2011

Persi 1,63 mld dollari

Aumentano i furti di criptovalute.  Dal 2011 ci sono stati 56 cyberattacchi diretti alle piattaforme di scambio di valute digitali, quali il Bitcoin e le sue sorelle, nel mondo per un totale di 1,63 miliardi di dollari persi.

Lo riporta il Wall Street Jorunal. L'aumento della frequenza degli attacchi segnala la vulnerabilita' delle criptovalute e delle loro piattaforme, aumentando i timori degli investitori su possibili frodi e mancanza di regole.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA