Google, Congresso Usa vuole esaminare rapporti con Huawei

E Ue prepara multa per abuso posizione dominante

Il Congresso americano intende valutare i rapporti fra Google e Huawei. Lo riporta il Wall Street Journal citando alcune fonti, secondo le quali a diversi membri del Congresso non piace la partnership fra Google e Huawei soprattutto alla luce della decisione di Mountain View di non rinnovare un contratto con il Dipartimento della Difesa, e dello scandalo dei dati di Facebook.

Intanto, secondo il Financial Times, la commissione europea di prepara a multare Google il prossimo mese per abuso di posizione dominante tramite il sistema operativo Android. Lo riporta il Financial Times citando alcune fonti, secondo le quali una sanzione e' attesa anche se non se ne conosce al momento l'entita'. L'Ue puo' imporre una multa fino a 11 miliardi di dollari, ovvero il 10% del totale giro d'affari globale di Alphabet, ma di solito le sanzioni sono decisamente inferiori. La decisione segnera' un'escalation della ''battaglia'' della commissione con Google: una battaglia iniziata otto anni fa con un'indagine sullo shopping online

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA