Accordo Usa-Zte, 1 mld dollari di multa

30 giorni per cambiare cda e 400 milioni in depositi garanzia

Gli Stati Uniti e la cinese Zte hanno raggiunto un accordo, in base al quale la societa' cinese ha 30 giorni per cambiare il consiglio di amministrazione e il management. Lo annuncia il segretario al commercio americano, Wilbur Ross, in un'intervista alla Cnbc. Ross precisa che a Zte sara' comminata una multa 1 miliardo di dollari, piu' 400 milioni di dollari in depositi di garanzia.

L'accordo con Zte non ''ci aspettiamo possa aver effetto sulle trattative con la Cina su un'intesa commerciale'' aggiunge Ross, precisando che nonostante l'accordo gli Stati Uniti mantengono il potere di chiudere ancora una volta ZTE, costretto a sospendere le sue principali attivita' dopo che il dipartimento al commercio americano ha vietato le forniture da parte delle imprese americane. Il Dipartimento del Commercio ha inflitto complessivamente una multa da 1,4 miliardi di dollari, che si va a sommare al miliardo comminato lo scorso anno.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA