Samsung supera Intel nei microchip nel 2017

Gartner, quota mercato coreana al 14,6% contro 13,8% rivale

ROMA - Fine delle supremazia Intel nel settore microchip. Secondo le rilevazioni preliminari di Gartner, riferite a tutto il 2017, l'azienda nell'occhio del ciclone per la falla sui processori lascia per la prima volta dal 1992 lo scettro a Samsung. Per gli analisti, la società coreana ha raggiunto una quota di mercato del 14,6% contro il 13,8% di Intel. I dati sono riferiti al 2017 e quindi non comprensivi della bufera che ha investito la multinazionale americana. Sarà da capire se e quanto le ultime notizie incideranno ulteriormente sulla posizione di Intel.

Stando ai dati di crescita del 2017 Samsung ha registrato un aumento di fatturato del +52,6% sul 2016, Intel del +6,7%, Sk Hynix del +79% e Micron del +78,1%. Secondo lo studio il mercato ha raggiunto nel 2017 il valore di 419,7 miliardi di dollari, con una crescita del 22,2% rispetto all'anno precedente. Per gli analisti, a movimentare il mercato nei prossimi mesi potrebbe essere l'offerta di Broadcom su Qualcomm e l'agguerrita concorrenza delle aziende cinesi. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA