Ogni giorno ci sono 1 milione di nuovi utenti 'mobile'

Ericsson Mobility, da smartphone il 90% del traffico nel 2022

ROMA - Internet è sempre più "mobile": entro i prossimi sei anni la crescita di nuovi utenti cavalcherà al ritmo di un milione al giorno, per un totale di 2,6 miliardi di nuovi abbonati a servizi di banda larga "mobile" nel 2022.

Una quantità di persone in grado di riempire uno stadio di calcio 20 volte al giorno. È quanto emerge dal Mobility Report 2017 di Ericsson, secondo il quale nel prossimO futuro il 90% del traffico "mobile" arriverà dagli smartphone. Quanto ai contenuti il 75% del traffico sarà generato dai video.

Nel 2018 la tecnologia "mobile" dominante sarà il 4G (Lte), sottolinea Ericsson, lo standard con la diffusione più veloce nella storia delle telecomunicazioni. Il traffico delle reti mobili, si legge nel rapporto, nell'ultimo anno è cresciuto del 70% ed è ormai dell'ordine degli exabyte (EB): il totale (nel 2016 8,8 EB) è una quantità di dati pari a quella che sarebbe generata dall'intera popolazione spagnola che guarda video in streaming in alta definizione H24 per un mese intero. Si tratta della maggiore crescita annuale di dati "mobile" registrata dal 2013, spiega Ericsson, per lo più trainata da mercati emergenti, India in testa.

Ericsson calcola inoltre che a inizio 2017 gli abbonati a servizi di telefonia mobile di quarta generazione (Lte) abbiano superato quota due miliardi, mentre gli abbonati al 5G, tecnologia di prossima generazione, secondo le previsioni supereranno mezzo miliardo di persone nel 2022, il 15% della popolazione globale.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA