Samsung-Università Cattolica, progetto formazione

'Innovation Camp' per formare nuove figure professionali

ROMA - Un progetto in collaborazione con Randstad e Università Cattolica di Milano per accompagnare i giovani italiani 'under 30' in un percorso formativo sull'innovazione e nuovi scenari professionali. E' l'obiettivo di Samsung Innovation Camp che mira a formare una nuova figura professionale, l'Innovation Designer: unisce competenze di marketing, comunicazione e tecnologia, con il compito di portare la trasformazione digitale nei vari settori aziendali. "E' per noi una sfida entusiasmante, sentiamo fortemente la responsabilità di offrire alle nuove generazioni la possibilità di creare il proprio futuro professionale con l'acquisizione di una serie di competenze innovative, sempre più necessarie nello scenario lavorativo attuale", spiega Mario Levratto, head of marketing & external relations di Samsung Electronics Italia.

"L'innovazione tecnologica rappresenta uno snodo fondamentale per le organizzazioni che intendano competere nella società dell'informazione. Il corso intende formare figure di esperto in questo campo ricorrendo a soluzioni didattiche che colgano appieno le potenzialità delle tecnologie digitali", commenta Pier Cesare Rivoltella, Direttore del CREMIT, Università Cattolica del Sacro Cuore. Sono previste sessioni di presentazione del progetto con gli studenti di alcune università: il 28 aprile presso l'Università Cattolica di Milano, l'Università di Foggia (26 aprile), l'Università degli Studi di Salerno a Fisciano (3 maggio), le Università La Sapienza (9 maggio) e Tor Vergata (18 maggio) di Roma, e la Federico II di Napoli (11 maggio).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA