Apple, 91% profitti mercato smartphone

Analisti di Cannacord, Samsung al 14%

- ROMA - Apple nel 2015 ha conquistato il 91% dei profitti globali da smartphone pur detenendo solo il 17,2% dell'intero mercato. Dei suoi concorrenti solo Samsung guadagna, ma meno del passato, e tutti gli altri perdono introiti. Sono i dati diffusi dagli analisti di Cannacord e rilanciati dalla rivista Fortune. Apple, dunque, è tra le due principali aziende produttrici di smartphone del mondo a guadagnare. La concorrente Samsung ha totalizzato il 14% dei profitti e il confronto con Cupertino è ancora più schiacciante se si considera che quel 91% è stato realizzato con solo il 17,2% del mercato a livello internazionale, mentre Samsung fa il suo 14% con il 23,9% del totale delle vendite. Non va bene a Microsoft che secondo gli analisti di Cannacord ha segnato un -3%, mentre Lenovo fa -1%.
    Mancano invece dati di raffronto per i cinesi di Huawei, Xiaomi e ZTE, che abitualmente non forniscono i loro risultati finanziari.
    Nel 2014, Apple deteneva il 79% dei profitti, mentre Samsung arrivava al 25%. Alcuni analisti stimano che ben presto Apple potrebbe arrivare al 100% dei profitti nel mercato smartphone, equilibri che potrebbero mutare con l'arrivo dell'iPhone 7, il prossimo settembre, e del Galaxy 7 di Samsung atteso al Mobile World Congress di Barcellona domenica 21 febbraio.
    
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA