Apple, Arcade costerà mezzo miliardo

Offerti incentivi a sviluppatori per avere i giochi in esclusiva

Per il suo servizio di videogiochi in abbonamento, chiamato Arcade e annunciato il mese scorso, Apple spenderà alcune centinaia di milioni di dollari. Lo scrive il Financial Times, secondo cui l'investimento potrebbe superare il mezzo miliardo. La cifra servirà ad assicurare la presenza di nuovi videogame sulla piattaforma.

Arcade, presentato lo scorso 25 marzo come "il primo servizio di videogiochi in abbonamento per dispositivi mobili, computer e salotto", sarà lanciato in autunno su scala globale, e consentirà agli utenti di giocare in modo illimitato a un centinaio di titoli da dispositivi Apple (iPhone, iPad, computer Mac e Apple Tv) sia online che offline.

Secondo il Financial Times, Apple starebbe offrendo incentivi extra agli sviluppatori che acconsentono a lanciare i loro videogame in esclusiva su Arcade per alcuni mesi, prima di distribuirli anche su altre piattaforme.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
      TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

      Video ANSA