Samsung fa ritrovare gli oggetti perduti

SmartThings Tracker è connesso e tiene traccia in tempo reale

Samsung lancia negli Stati Uniti un piccolo dispositivo grande quanto una scatoletta che aiuta a non perdere i propri oggetti. Si chiama SmartThings Tracker, è un connesso tramite rete Lte e può essere attaccato con un cordoncino a uno zaino, una valigia o alle chiavi di casa ma anche al collo del proprio cane per tenerNe traccia via Gps. I movimenti e la posizione vengono monitorati in tempo reale tramite l'app SmartThings per Android e iOS. È anche possibile definire un'area specifica al di fuori della quale il dispositivo invia un segnale acustico.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA