Col 2018 ecco le app della felicità

Propongono esercizi rapidi per sentirsi meglio ogni giorno

ROMA - Col 2018 arrivano le "app della felicità": sviluppate da esperti del settore, psicologi e neuroscienziati, tutte propongono attività per potenziare la sensazione di benessere, il pensiero positivo, ridurre lo stress e difendersi dagli effetti di preoccupazioni e momenti 'no' sull'umore. Fra le 4 migliori, secondo quanto riferito sul magazine "Psychology Today" da Tchiki Davis del Greater Good Science Center presso l'Università della California a Berkeley, c'è "Happify", che propone diverse attività, in gran parte scritte, che si possono fare al telefono o al pc, per 'nutrire' la propria felicità giorno dopo giorno.

Poi c'è "Just One Minute", creata dal neuroscienziato della University of Pennsylvania Rich Hanson. Propone molte attività da svolgere in appena 5-10 minuti al giorno, e suggerimenti quotidiani per rafforzare la propria felicità. Ad esempio, la app propone di scrivere ogni giorno qualcosa per cui siamo grati a qualcuno o alla vita, oppure di notare aspetti o esperienze positivi nella nostra giornata, oppure ancora creare attivamente una di queste esperienze con semplici suggerimenti.

Presso il Greater Good Science Center è stata sviluppata "Greater Good in Action", piattaforma che suggerisce una serie di esercizi per potenziare stati d'animo quali l'empatia e la gratitudine che alimentano lo star bene e aiutano a trovare il senso della vita.

Poi c'è "Super Better", che invece propone dei rapidi giochi, con la possibilità di passare rapidamente a livelli di difficoltà crescenti. I giochi aiutano a rafforzare aspetti di sé che favoriscono la felicità, ad esempio la resilienza.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA