A Napoli maratona di hacking notturno

ROMA - Un weekend all'insegna della creatività e della tecnologia. Promosso da Regione Campania e organizzato da "Maker Faire Rome - The European Edition 4.0" insieme con Sviluppo Campania, e grazie al supporto di Museo di Capodimonte, la maratona dell'#HackNight@Museum "è il primo appuntamento di 'Aspettando Maker Faire Rome', la serie di eventi di avvicinamento alla V edizione del più grande evento europeo sull'innovazione che si terrà a Roma dall'1 al 3 dicembre 2017 presso il centro fieristico della Capitale.

Il week end dell'1-2 luglio -spiega una nota - vedrà dunque Napoli protagonista con i suoi migliori talenti al servizio dell'innovazione. L'evento si terrà al Museo di Capodimonte". The Big Hack-HackNight@Museum è un evento gratuito, ed è rivolto a sviluppatori, maker, ingegneri, designer, startupper, studenti e comunicatori per dare vita ad applicazioni e progetti concreti in ambiti che toccano molti aspetti della vita quotidiana di milioni di persone: dalla mobilità alla sanità alla valorizzazione dei beni culturali. L'iscrizione e la partecipazione all'hackathon sono personali e gratuite. I passaggi per iscriversi sono due: pre-registrazione tramite piattaforma Eventbrite al link hacknightmuseum.eventbrite.it, compilazione e invio modulo, che arriverà per posta elettronica, per la conferma definitiva. L'hackathon è una maratona di sviluppo codice in cui, in poche ore, sviluppatori, hacker, maker, esperti di IoT e appassionati di tecnologia si uniscono in team e, con l'aiuto di mentor esperti, sviluppano prototipi di progetti hardware e software, condividendo idee, creatività e accrescendo le competenze in modo innovativo e divertente.

Le Challange di #HackNight@Museum- The Big Hack sono promosse da Regione Campania, Regione Lazio, Museo di Capodimonte, Asos, Cisco, Soresa, STMicroelectronics e Tecno. Durante la maratona i partecipanti saranno seguiti da un gruppo di mentor che li supporteranno dal punto di vista tecnico e li assisteranno nello sviluppo dei progetti. Per i team che avranno presentato le migliori idee per ogni tema di riferimento, sono previsti 4 premi: buoni acquisto e beni messi a disposizione dai promotori e sponsor. Big Hack è un format registrato da Innova Camera, l'Azienda Speciale della Camera di Commercio di Roma che organizza la "Maker Faire Rome - The European Edition 4.0".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA