Google Foto, album vacanze diventa 'smart'

Nuova funzione sceglie scatti migliori in automatico

Gli album foto delle vacanze sono smart e si compongono da soli: è possibile grazie ad una nuova funzione messa in campo da Google Foto. Suggerisce agli utenti una raccolta di foto create con gli scatti migliori, da sfogliare in modo intuitivo e con la possibilità di personalizzare elementi come il titolo o le didascalie delle singole fotografie.

E' inoltre possibile aggiungere nuove mappe per mostrare quanto ci si è spostati e indicazioni sulle località visitate. Tra le opzioni di questo aggiornamento anche la possibilità di consentire ad altri di aggiungere i loro scatti.

Per capire meglio come funziona Google Foto aggiornato è utile dare un'occhiata al video che mostra la novità: si vede una famiglia che intraprende un viaggio, scatta foto e realizza filmati. Al suo ritorno riceve una notifica direttamente sullo smartphone che avvisa della creazione di un nuovo album virtuale.

Il 'rollout' della nuova funzionalità di Google Foto ha già preso il via, sia per le applicazioni 'mobile' Android e iOS che per la versione web della piattaforma accessibile all'indirizzo photos.google.com.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA