Consob oscura 6 siti finanziari abusivi

Da luglio 94 provvedimenti, 'risparmiatori adottino precauzioni'

Consob ha ordinato l'oscuramento di 6 siti web che offrono abusivamente servizi finanziari. Sale così a 94 il numero dei siti oscurati da luglio scorso. L'ultimo provvedimento dell'autorità riguarda Orion Consulting Ltd; CapitalTechFx; Game Capital Ads Limited; Maximus Global Markets Ltd; ActivBroker Ltd.

Sono in corso le attività di oscuramento dei siti da parte dei fornitori di connettività a internet che operano sul mercato italiano. Per motivi tecnici l'oscuramento effettivo potrà richiedere alcuni giorni, precisa la Consob, che richiama l'attenzione dei risparmiatori sull'importanza di "effettuare le proprie scelte di investimento in modo accorto e consapevole, adottando precauzioni di buon senso, come per esempio la verifica preventiva che l'operatore tramite cui si investe sia autorizzato".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA