Google paga 170 mln in Usa per violazioni YouTube

Ha violato la privacy dei bambini

Google paga 170 milioni di dollari per chiudere la disputa con le autorità americane sulle accuse a YouTube per la violazione della privacy dei bambini.

Ad annunciare l'accordo è la Federal Trade Commission. YouTube si impegna a rivedere il suo servizio nell'ambito del patteggiamento, ma l'accordo è subito criticato. Molti ritengono la sanzione troppo piccole per un colosso come Google. 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA