Uk ordina a Cambridge Analytica consegna dati elettore Usa

In caso di rifiuto rischia procedimento penale

La controversa società di consulenza Cambridge Analytica, coinvolta nello scandalo dei dati di milioni di utenti Facebook usati a scopo di presunta propaganda politica, dovrà consegnare tutti i dati e le informazioni in suo possesso su un elettore americano altrimenti sarà aperto a suo carico un procedimento penale. Lo scrive il Guardian online.

L'Ufficio del Commissario per l'Informazione del Regno Unito (Ico) ha notificato alla società un avviso in applicazione di una decisione legale che apre la strada ad altri 240 milioni di elettori americani per inoltrare la stessa richiesta alla società in base alle leggi britanniche sulla protezione dei dati personali.

Il caso è quello di David Carroll, professore associato alla Parson School di Design di new York che, come cittadino americano, non ha la possibilità di ottenere questo tipo di informazioni in base alla legge Usa. Ma quando Cambridge Analytica aveva elaborato i dati nel Regno Unito e questo gli dato la possibilità di fare la richiesta e, in caso di rifiuto di agire penalmente, in base alla legge britannica.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA