Facebook: co-fondatore Apple chiude account per protesta

Per Steve Wozniak social network fa soldi con dati utenti

NEW YORK - Anche il co-fondatore di Apple si unisce alla protesta contro Facebook. In una email a Usa Today Steve Wozniak ha annunciato di aver cancellato il suo account. Wozniak non ha nascosto la sua preoccupazione per il disinteresse con cui Facebook e altre aziende internet trattano le informazioni private degli utenti.

"Ogni giorno - ha detto - gli utenti forniscono a Facebook dettagli della loro vita e con questo Facebook fa un sacco di soldi dalla pubblicità. I profitti si basano tutti sulle informazioni degli utenti ma agli utenti non va niente". Ha poi aggiunto che preferirebbe pagare per Facebook piuttosto che lasciare che la pubblicità sfrutti le sue informazioni personali. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA