Inchiesta accusa Twitter, spia messaggi privati tra utenti

In video le dichiarazioni dei dipendenti, il social smentisce

ROMA - Twitter leggerebbe e archivierebbe tutto ciò che gli utenti scrivono online, compresi i post cancellati e i messaggi diretti, cioè quelli che gli utenti si scambiano in privato. A dirlo è un ingegnere di Twitter in un video girato di nascosto da Project Veritas, un sito dell'attivista conservatore e regista James O'Keefe. Il video pubblicato nei giorni scorsi mostra l'ingegnere Clay Haynes, dipendente del microblog, che in un bar parla dell'esistenza di "un team di almeno 300-400 persone dedicato" a spiare i profili e i messaggi personali degli utenti.

Tra i messaggi a cui gli impiegato di Twitter avrebbero accesso ci sono quelli erotici. Il microblog ha smentito. "Non esaminiamo i messaggi diretti in modo proattivo. Un numero limitato di dipendenti ha accesso a queste informazioni per scopi legittimi, e applichiamo rigorosi protocolli di accesso per quei dipendenti", ha spiegato la società a Buzzfeed.

Sempre a Buzzfeed, un ex dipendente ha commentato l'inchiesta affermando che quanto detto nel video "è tecnicamente accurato in una certa misura, ma esagerato per effetto di idioti ubriachi". L'accesso ai messaggi degli utenti, ha aggiunto, è consentito solo "in risposta a una segnalazione", ad esempio di un abuso. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA