Germania, dipendenti Amazon in sciopero

Stipendi troppo bassi. Sindacato, recente aumento non basta

BERLINO - I dipendenti di sei centri di Amazon in Germania incrociano le braccia. Motivo dello sciopero odierno è la vertenza sugli stipendi troppo bassi.

Il sindacato Verdi ha sottolineato che i compensi lavorativi sono stati recentemente aumentati, ma di poco. "Gli aumenti restano chiaramente al di sotto dello sviluppo del settore e delle richieste del sindacato", è la posizione.

I rappresentanti sindacali chiedono che Amazon adegui gli aumenti al settore del commercio al dettaglio e per corrispondenza, che ha visto recentemente un incremento del 2,3% degli stipendi. Anche per il prossimo anno è prevista una crescita del 2%.

In sciopero sono i lavoratori di Bad Hersfeld, Lipsia, Graben, Rheinberg, Werne e Coblenza. 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA