Nasce il villaggio di Facebook, case e negozi per i dipendenti

A ridosso della sede centrale, nel 2021 ci sarà il Willow campus.

Facebook ha da poco tagliato lo storico traguardo dei due miliardi di utenti ma punta a crescere ancora, anche sul territorio: nel cuore della sua sede centrale, a Menlo Park in California, costruirà una piccola cittadella con tanto di abitazioni e servizi, dalla farmacia al supermercato.

La compagnia ha annunciato la realizzazione di un nuovo campus con un maxi investimento che prevede anche la costruzione di 1.500 abitazioni. Willow Campus, questo il nome dell'insediamento, sorgerà a ridosso del quartier generale di Menlo Park. L'obiettivo è quello di creare un "villaggio integrato" che offra non solo uffici ma anche servizi e soluzioni abitative. I primi blocchi - compresi negozi, case e uffici - dovrebbero essere completati a inizio 2021.

Facebook sottolinea di voler contribuire anche ad alleggerire la pressione abitativa dell'area. Il 15% dei nuovi alloggi sarà offerto a prezzi inferiori a quelli di mercato. Obiettivo ulteriore attenuare il traffico dell'area.
Per l'espansione del quartier generale di Menlo Park il social si era affidato all'architetto del Guggenheim Museum, Frank Gehry. Il nuovo progetto è stato sviluppato insieme agli studi OMA di New York.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA